Come scegliere un microonde

come scegliere un microondeIl microonde è un elettrodomestico diventato ormai immancabile. I motivi sono legati soprattutto al risparmio di tempo e di energia elettrica. Se in passato i microonde davano solo la possibilità di regolare la potenza e di scongelare, oggigiorno le funzioni sono tante e sono talmente avanzate che permettono di utilizzare il forno a microonde come un normale forno elettrico. È quindi normale avere un po’ di confusione nel momento in cui si deve acquistare un microonde. Quale modello scegliere? Che dimensioni deve avere? Queste sono solo alcune domande. È compito nostro riuscire a farti capire quale sia il modello più adatto alle tue esigenze.

 

 

Come scegliere: microonde grill o combinato?

Come già detto, una volta i microonde non fornivano chissà quali funzioni. Oggi la situazione è ben diversa e si può optare per un microonde combinato o grill. Cerchiamo di capire bene qual è la differenza che corre tra i due modelli. Un forno a microonde grill dà la possibilità di cuocere le pietanze attraverso le microonde (per saperne di più leggi “come funziona il microonde”). La cottura con le microonde però non dà ottimi risultati poiché, con questo procedimento, non vengono a “costruirsi” quei sapori che rendono succulenti piatti come arrosti o lasagne. Detto in un altro modo, non si forma quella crosticina che ci piace tanto. Ecco che quindi hanno ben pensato di aggiungere al microonde la funzione grill. Questa non è altro che una resistenza che, emanando calore, fa dorare i cibi. Alcuni modelli integrano alla funzione grill anche la possibilità di cuocere al vapore, un esempio è il Whirlpool gusto gt283/sl. A tal proposito, un modello ancora più avanzato è il Panasonic NN-DS596MEPG, che ha integrato un serbatoio per l’acqua da utilizzare nella cottura a vapore [verifica qui la disponibilità ed il prezzo].
Il discorso è un po’ più articolato per i microonde combinato. Questo tipo di forno combina tre tipi di cottura: la cottura ventilata, la cottura a microonde e la cottura grill. Il risultato? Tempi dimezzati e piatti semplicemente perfetti. Questi tre tipi di cottura, interagendo tra loro, permettono alla pietanza di cuocere velocemente grazie alle microonde, di avere una cottura omogenea e di rimanere umida dentro grazie alla cottura ventilata ed infine di avere una bella doratura grazie al grill. Il tutto senza la necessità di pre-riscaldare il forno. Inoltre, i forni a microonde Whirlpool e quelli Samsung offrono la possibilità, tramite un’apposita teglia, di cuocere in modalità Crisp.

 

Microonde: quale scegliere?

Quando scegliere il microonde grill?

Le pietanze che ti è possibile preparare con un microonde grill sono tante. Ricorda che però in questo caso ti è possibile regolare la potenza delle microonde mentre non è possibile regolare quella della resistenza elettrica.
Il forno a microonde grill è adatto a chi lo usa moderatamente. È adatto per integrare il normale forno elettrico, per scongelare in tempi brevi o per riscaldare gli avanzi.

Quando scegliere il microonde combinato?

Un microonde combinato è la scelta migliore per chiunque è solito preparare pietanze al forno. In più, i modelli più avanzati, offrono moltissimi tipi di cottura: da quella più delicata per il pesce, alle temperature più alte per cuocere gli arrosti.

 

Microonde: misure?

Un altro parametro da tenere in considerazione sono le dimensioni di un microonde. Se infatti avete poco spazio in cucina, potrai optare per un forno dalle dimensioni molto piccole, come quelli presentati dalla Whirlpool nella linea Max. Con i suoi 13 l di capienza, difficilmente troverete qualcosa di più piccolo. Inoltre lo chassis è arrotondato nella parte posteriore, che lo fa adattare meglio agli angoli. Se non avete problemi di spazio, potete optare per una misura più grande. I microonde da 20-25 l sono i più gettonati, anche se è possibile optare per uno con capienza di 35 l.
In generale, la migliore scelta cadrà sul microonde che abbia il giusto compromesso tra le tue esigenze e il tuo budget.

Se vuoi iniziare a visionare alcuni microonde, qui sotto ti proponiamo i migliori modelli in commercio per ogni tipologia:
Ultimo aggiornamento: 13 dicembre 2017 13:36