Microonde professionale: eccoti i microonde che ci si avvicinano di più

microonde professionaleMicroonde professionale si o no? Perché abbiamo aperto con questa domanda? Semplice, l’utilizzo del microonde da parte degli chef è un argomento piuttosto tribolato. Se infatti da una parte ci sono i sostenitori dell’utilizzo del microonde nelle cucine di un ristorante, dall’altro lato abbiamo gli oppositori, che rinnegano l’utilizzo del microonde, e non solo nei ristoranti. Ma da che parte stare? In realtà, quando ci sediamo ad un tavolo di un ristorante, raramente ci chiediamo come sia stato cotto l’arrosto che abbiamo ordinato. Quello che ci interesse è che sia buono. Dobbiamo dire che oggigiorno i microonde riescono a cuocere in maniera sublime piatti che prima era impensabile preparare proprio con un microonde. Oltre ad ottenere risultati più che apprezzabili, si ha un notevole risparmio di tempo.

 

Forno microonde professionale

Si, forse la frase che hai appena letto può risultare un controsenso, ma ci spieghiamo subito. Se ci riferiamo ai modelli di microonde puramente professionali, parliamo di modelli con costi proibitivi e dalle dimensioni anche piuttosto ingombranti. Eh già, perché un microonde professionale deve essere progettato per sopportare ore di intensa attività e, in più, deve avere le dimensioni necessarie a soddisfare il fabbisogno di un ristorante. I materiali impiegati, inoltre, sono di primissima scelta, come ad esempio l’acciaio inox.

 

Forno a microonde professionale: la nostra alternativa

Quindi, visto che un modello professionale è ingombrante e costa un bel po’, eccoti alcune alternative di microonde che possono aiutarti a preparare pietanze particolari. In questo caso ci riferiamo solo ai modelli che, tra le altre funzioni, presentano quella di cottura ventilata. Perché? Perché è proprio la cottura ventilata, altrimenti detta cottura a convezione, ad essere uno dei migliori tipi di cottura, soprattutto quando si parla di arrosti o lasagne. Il motivo è semplice. La cottura ventilata avviene grazie ad una ventola che fa circolare in modo uniforme l’aria calda. Questa, entrando in contatto con la superficie della pietanza che stiamo cuocendo, la disidrata molto velocemente, sigillandola. In questo modo, i succhi all’interno non fuoriusciranno, mantenendo la pietanza succosa dentro e croccante fuori. Questa funzione, coadiuvata dalle microonde e dal grill, dà la sua massima espressione, poiché la cottura avviene più velocemente e il risultato finale avrà una bella doratura data dal grill.
Inoltre, questi modelli presentano spesso programmi pre-installati di cottura. Questo vuol dire che il microonde ti permetterà di selezionare l’alimento e, talvolta, anche il peso. In questo modo, il microonde regolerà automaticamente la potenza e il tempo di cottura per un risultato finale davvero perfetto.
Esempi di cottura preimpostati sono quelli dedicati ai cibi delicati, come ad esempio quelli offerti nei microonde Samsung per cucinare pesce e verdura in modo da preservarne i nutrienti.
Sempre la Samsung, ma anche nei microonde Whirlpool, è possibile trovare la funzione di fermentazione che ti permette di realizzare yogurt in casa o di far lievitare in maniera perfetta i tuoi impasti. Parlando invece di cottura a vapore tra i microonde della Panasonic è possibile trovare modelli che erogano il vapore permettendoti di cucinare in maniera sana e leggera. Queste marche però, non sono le uniche a proporre microonde dalle alte prestazioni. La De’Longhi propone il De’Longhi mw30fsr, che oltre ad avere svariate modalità di cottura, presenta molti accessori per la preparazione di pietanze al vapore, di pizze e di arrosti.

 

In conclusione

Per ottenere risultati da professionista puoi optare per un microonde dalle caratteristiche tecniche avanzate, che ti permette di avere programmi pre-impostati per diversi tipi di preparazioni, ma anche di poter selezionare il peso dell’alimento che vuoi cuocere per una cottura perfetta. Le soluzioni sono davvero tante. È chiaro che però questi modelli, anche se inferiori ad un microonde professionale tout court, sono comunque abbastanza cari. Ovviamente date le cifre non propriamente accessibili, consigliamo questi microonde a chi ne sfrutta appieno le qualità.

Comunque, se vuoi ottenere risultati degni di un ristorante, ti proponiamo 3 dei migliori microonde professionali che è possibile acquistare per un uso domestico:

Ultimo aggiornamento: 13 dicembre 2017 9:06