Salsa di mirtilli al microonde: un salsa perfetta sia per la carne che per i dolci

salsa di mirtilli

La salsa di mirtilli è una preparazione che viene utilizzata soprattutto nella cucina del nord europa. Molto golosa e dal sapore aspro e aromatico si sposa bene con le carni ma, in particolar modo con la selvaggina che viene esaltata dal sapore agrodolce di questa salsa. È immancabile per il Thanksgiving, il giorno del Ringraziamento, e la si serve con il tacchino ripieno. Gli ingredienti sono pochi: bacche dei mirtilli rossi,  sciroppo di zucchero e succo e buccia d’arancia.
La salsa di mirtilli può essere usata anche nei dolci. Si possono farcire cheese cake o la si può servire insieme a dolci dal sapore semplice ma genuino, come il pan di Spagna o la torta margherita.

È importante sapere che  mirtilli rossi, oltre ad essere buoni,  sono un vero e proprio toccasana. Sono molto note le loro proprietà antiossidanti e antibatteriche. Il succo di mirtillo rosso viene utilizzato per combattere e prevenire le infezioni delle vie urinarie.
Il suo utilizzo avviene anche in campo odontoiatrico visto la sua funzione protettrice contro le carie.
La produzione dei mirtilli si concentra soprattutto negli U.S.A. e nel Canada. Le varietà sono a grandi linee due: il mirtillo rosso, che si contraddistingue per un bel rosso sgargiante, e il mirtillo nero.
Per la nostra ricetta utilizzeremo i mirtilli rossi. Vediamo le dosi:

  • 200 gr di mirtilli rossi
  •  30 cl di succo d’arancia
  •  150 gr di zucchero di canna
  • cannella
  • 100 ml di acqua

Preparare la salsa di mirtilli

La prima cosa da fare è munirsi di un contenitore adatto alla cottura a microonde. Puoi utilizzare una ciotola in vetro o in plastica, purché questa sia adatta al forno a microonde. All’interno del contenitore metti i mirtilli, il succo di arancia, lo zucchero e l’acqua e amalgamate uniformemente tutti gli ingredienti.
Ottenuto un composto omogeneo, metti i mirtilli all’interno del microonde, imposta la massima potenza e lascia cuocere per 4-5 minuti.
Trascorso questo tempo controlla la consistenza e dare una bella mescolata, in modo da ottenere un composto omogeneo.
Se la consistenza dovesse essere ancora troppo liquida, rimetti in microonde per altri 3 minuti.
Per un gusto migliore ti consiglio di preparare la salsa di mirtilli il giorno prima.

 

Saremmo felici di leggere la tua opinione!

Lascia un commento