Il forno a microonde sterilizza?

Il forno a microonde sterilizza

 

Ed ecco un articolo pensato per i maniaci della pulizia, degno del germofobo più accanito :D.
Ancora una volta il nostro bel forno a microonde ci torna utile e, questa volta, non per cucinare!
Ebbene sì, questa volta lo utilizziamo per sterilizzare!
Ma perché, il forno microonde sterilizza? In effetti le microonde non sterilizzano ma hanno la proprietà di riscaldare l’acqua fino a farla bollire. Se non ti è ancora chiaro il processo, ti faccio un breve riassunto!

 

L’azione delle microonde sull’acqua

Se non hai ancora letto il mio articolo su “Come funziona il microonde” ti consiglio di farlo. Se, invece, non ti va proprio, eccoti un breve riassunto.
Il forno a microonde sfrutta la reazione che le onde prodotte da un magnetron hanno sulle molecole d’acqua. Queste, infatti, venendo colpite, iniziano ad oscillare molto velocemente, producendo calore.
Sarà quindi la stessa acqua contenuta nella pietanza a cuocere la pietanza stessa.
Ed ecco spiegato perché i materiali che non contengono acqua non si surriscaldano.

 

L’acqua calda sterilizza

Se è vero che le microonde non sterilizzano, è  anche vero che l’acqua bollente lo fa!
Infatti, questa, raggiungendo temperature elevatissime, uccide germi e batteri e rende l’ambiente inospitale per questo tipo di microorganismi.
Certo, non è una scoperta che l’acqua calda sterilizza. Le nostre nonne la utilizzavano per sterilizzare i barattoli per le conserve. Prima ancora gli ospedali avevano dei bollitori per sterilizzare le siringe.
Ed ecco che quindi, qualcuno, ha avuto la brillante idea di sfruttare il forno a microonde come uno sterilizzatore. Non c’è bisogno di armeggiare con pentole e fornelli e di ridurre la cucina in una sauna!

 

Cosa è possibile sterilizzare

Ma cosa ci si può sterilizzare? Praticamente di tutto!
È da poco arrivato un bebè in casa? Puoi sterilizzare i biberon o i vasetti per gli omogeneizzati.
Il microonde è perfetto anche per sterilizzare i barattoli per le conserve.
E che dire delle spugnette? Sì, mi riferisco alle spugnette con cui ci si lavano i piatti, il posto ideale per germi e batteri.
C’è chi, addirittura, ci sterilizza il beauty blander, l’applicatore per il fondotinta di cui tutte vanno pazze.
L’importante è che qualsiasi cosa tu decida si sterilizzare sia immersa nell’acqua che, raggiungendo temperature elevatissime, ucciderà germi e batteri.
Inoltre, all’acqua possono essere aggiunti aceto e succo di limone, due sgrassanti naturali che rimuovono tracce di unto.

 

Contenitori per sterilizzare nel microonde

Attenzione al contenitore che hai intenzione di utilizzare. Non tutti, infatti, vanno bene.
Ad esempio, è da evitare l’utilizzo di vaschette in alluminio. Questo riflette le microonde che rimbalzando, andranno a colpire la verniciatura del vano cottura, procurandogli danni.
Per essere sicuro del contenitore, ti consiglio di leggere l’articolo dedicato.

Ancora una volta il forno a microonde si rivale uno strumento utile e sempre più indispensabile? Non ne hai ancora uno e non sai quale scegliere? Allora leggi la mia guida ” Come scegliere un microonde“.

 

 

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply